cosa fare in caso di incidente?
  • Fermare l'auto, spostandola dalla strada trafficata. Se è possibile, farlo in condizioni di assoluta sicurezza e legalità (In alcuni stati è contro la legge spostare la macchina dalla scena dell’incidente. Bisogna informarsi bene sulla legge nel proprio paese).

  • Spegnere il motore delle macchine coinvolte.

  • Prima di scendere dall'auto, indossare il giubbetto catarifrangente.

  • Accertarsi dello stato di salute di tutte le persone coinvolte nell’incidente.

  • Chiamare i carabinieri e, se necessario, anche i soccorsi medici.

  • Segnalare la scena dell’incidente con i triangoli d’emergenza.

  • Annotare i nomi di tutte le persone coinvolte, compresi eventuali testimoni.

  • Fare un disegno veloce che mostra dove erano seduti i passeggeri, la direzione dei veicoli e la corsia. Annotare anche la data, l’ora e le condizioni atmosferiche.

  • Chiedere di vedere le patenti degli altri guidatori ed annotarne il numero.

  • Scambiare le informazioni sulle assicurazioni. NON discutere la colpa o commentare l’incidente con nessuno ad eccezione dei carabinieri.

  • Recuperare dai carabinieri una copia del verbale dell’incidente.

DOPO UN SINISTRO CI SONO DUE STRADE PER OTTENERE IL RISARCIMENTO DEI DANNI:

La procedura CID (Convenzione Indennizzo Diretto):
prevede, quando il cliente firma la DELEGA, il pagamento diretto dalla assicurazione al carrozziere.

La procedura ordinaria:
applicata quando le assicurazioni non aderiscono alla CONVENZIONE ANIA o se mancano le firme di entrambe le parti sulla Costatazione Amichevole.

PROCEDURA CID

REQUISITI:

 L’incidente è avvenuto tra due veicoli (sono esclusi i ciclomotori e    mezzi agricoli);
 Non ci sono feriti;
 Il “Modulo Blu” è firmato da entrambi;
 Le due assicurazioni aderiscono alla CONVENZIONE ANIA

QUINDI...

se ci sono tutti questi requisiti, l’auto dovrà essere a disposizione dell’assicurazione per una perizia, per almeno 8 gg lavorativi, da quando la Compagnia riceve la denuncia.

Ora possiamo procedere alla riparazione.

Quando vieni a ritirare la vettura ricordati :

di firmare la delega ANIA per il pagamento (va firmata dall’intestatario del libretto)

  • il libretto della vettura

  • la carta d’identità

PROCEDURA ORDINARIA

SE IL CID NON E' APPLICABILE ALLORA BISOGNA:

 Informare le assicurazioni;
 Aspettare la perizia del perito;
 Procedere con la riparazione;

IN QUESTO CASO

non essendo possibile applicare la delega, dovrai saldare il conto della riparazione direttamente al carrozziere, successivamente porterai la fattura all’assicurazione per ottenere il rimborso.

E SE CI SONO STATI FERITI?

Nel caso l’incidente abbia causato feriti bisogna allegare tutta la documentazione medica. Conviene, comunque, rivolgersi presso uno studio di infortunistica stradale, che ti consiglierà come procedere.

La liquidazione dei danni nell'assicurazione RCA:
contiene le informazioni sul funzionamento delle Assicurazioni in Italia, con particolare riferimento alle informazioni per il risarcimento dei danni.

 

Carrozzeria Avancar
di Colotti Frediano & C. s.n.c


Via Gandhi, 21-23-27 - Zona Industriale
62010 Sforzacosta di Macerata (MC)
Tel./ FAX 0733.202490
PER URGENZE: Cell. 333.2204463

www.carrozzeriaavancar.it
info@carrozzeriaavancar.it

Part. IVA 00920000437